Articoli


Week end prevenzione e salute per l’Ordine Veterinari di Roma presente a “Un lavoro da cani”, evento dedicato agli animali da compagnia e promosso da Euroma 2.

Un lungo week end dedicato alla salute con i medici dell’Ordine Veterinari di Roma al benessere e alla cura responsabile dei nostri animali da compagnia.

L’Ordine dei Veterinari di Roma, e il suo personale, sarà a disposizione dei visitatori nei due stand allestiti per i tre giorni della manifestazione “Un lavoro da cani”, promossa da Euroma 2.

Dal 18 al 20 ottobre in via dell’Oceano Pacifico 83 a Roma.

Tante informazioni per i visitatori: dagli aspetti legislativi e normativi che riguardano in prima battuta i nostri amici a quattro zampe, alle “responsabilità legali” per i padroni, la convivenza e il benessere, la salute e la corretta alimentazione del pet.

“Possedere un animale domestico è un privilegio, ma la proprietà comporta assunzione di responsabilità.

Dichiarazioni del portavoce dell’Ordine dei Veterinari di Roma e Provincia, Dott. Pierluigi Ugolini, intervenuto in conferenza stampa.

Il tema del #PossessoResponsabile, con tutte le sue implicazioni, pratiche, giuridiche ed anche economiche, e tutto ciò che ne consegue, è l’asse portante del nostro impegno quotidiano come professionisti.

Medici dediti non solo alla cura ma anche impegnati a 360 gradi nel supportare i proprietari nella scelta, gestione e cura quotidiana dei propri  animali.

Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito a presenziare a questa manifestazione nell’ottica di erogare, attraverso i nostri due punti informativi, indicazioni utili ad un percorso di crescita della consapevolezza di tutto ciò che comporta il possesso di un animale domestico”.

Chiarimenti ed indicazioni utili a conoscere nel dettaglio servizi pubblici e privati dedicati alla gestione e cura degli animali domestici:

“Anche per rendere edotti i proprietari delle possibilità offerte, e degli eventuali possibili costi, considerato che – ha proseguito il Dott. Ugolini – anche i nostri animali si possono ammalare e che l’assistenza di un veterinario può risolvere molte situazioni ma anche essere fonte di costi tanto necessari quanto imprevisti.

Il servizio pubblico infatti non eroga assistenza sanitaria se non in particolari occasioni, ma lavora a supporto della sanità privata e nell’interesse della collettività.

Per l’assistenza clinica è sempre necessario rivolgersi ad un veterinario libero professionista, che saprà a sua volta come avvalersi delle strutture pubbliche a supporto della propria attività clinica ed assistenziale.

A tale scopo ringraziamo sia l’assessorato alla Sanità della Regione Lazio che ha sostenuto la nostra iniziativa, sia l’Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana con cui abbiamo collaborato nella preparazione del materiale informativo.”

L’appuntamento dalla parte degli animali vedrà coinvolte molte realtà: “Partecipare a queste iniziative – ha spiegato Ugo Della Marta, Direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico Lazio e Toscana-.

Importante per il nostro Istituto che, con analisi e diagnosi di laboratorio per la sanità e il benessere animale, garantisce  al sistema sanitario  e ai veterinari liberi professionisti il supporto diagnostico e  la sorveglianza veterinaria, collaborando a costruire un unico concetto di tutela della  salute umana, della salute animale e della difesa dell’ecosistema”.

Euroma 2

Via dell’Oceano Pacifico 83, Roma

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-degli-audaci-va-in-scena-oh-dio-mio/

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-olimpico-canto-libero-omaggio-a-battisti-e-mogol/

https://www.buonaseraroma.it/web2016/it/blog/adriano-benedetto/teatro-delle-muse-parte-la-nuova-stagione-lo-slogan-%E2%80%9Cla-comicit%C3%A0%E2%80%9D

Nell’unica spiaggia in cui i cani possono essere davvero “liberi e felici”, un oceano di emozioni per salvare il Pianeta Terra al Baubeach®

Saranno quattro piene giornate di impegno e passione quelle che Baubeach®, attraverso l’omonima associazione, ha programmato per due week-end di giugno (15 e 16, 22 e 23) con l’evento Happy Sea, Happy Earth!

Dall’alba al tramonto la spiaggia diverrà sede di un “Arcipelago” di Realtà Operative nell’ambito dell’impegno per la salvaguardia del Pianeta Terra e dei suoi abitanti.

L’obiettivo è quello, attraverso iniziative di vario genere, di impegnarsi per tentare, in modo resiliente, di salvare il Pianeta da varie forme di deterioramento attraverso un cambiamento concreto di molte abitudini, per riuscire ad ottenere il “minimo impatto” ambientale, eliminando al massimo il consumo di plastiche, di prodotti inquinanti, di usi e costumi non curanti dell’atmosfera che ci circonda e dei suoi abitanti.

Le “gocce”, ispirate dalla celebre fiaba del Colibrì che nel suo piccolo cerca di spegnere un incendio portando nel becco una piccola goccia d’acqua, saranno le compagne di viaggio simbolo in questa avventura che prevede molte sinergie.

“Sono gocce – afferma Patrizia Daffinà del Baubeach® – che tutte insieme formano un oceano di positività, di energia creativa, l’unica che può garantire la pura felicità.

Non è possibile esimersi dal tentativo di “salvare il mondo”, per impedire che l’inquinamento antropico diventi totalmente ingestibile: sentiamo quindi il dovere di “fare la nostra parte” e questo si tradurrà in una joint venture tra diversi mondi creativi e attivi, nello scenario della prima spiaggia per cani d’Italia.

L’unica spiaggia dove i cani possono socializzare liberamente in un ambiente concepito per il loro benessere e dove si propone un nuovo approccio etologico, definito “Empatico Relazionale”,  che viene vissuto e proposto nel quotidiano anche attraverso workshop, corsi di formazione e consulenza diretta sul campo, ogni giorno, attraverso il Baumood®, contenitore di professionalità e progetti “etologicamente corretti”.

“Nella gravità solenne di questo momento della nostra storia – continua Patrizia Daffinà –, in cui basta aprire una finestra per rendersi conto del cambiamento climatico, delle tragedie in alto mare per le creature che lo abitano.

Per questi universi plastificati, questa indolente distrazione dell’umano di oggi che non riesce a rendersi conto del livello di tragedia, abbiamo cercato, con l’ausilio di alleati che portano “nel becco” le stesse gocce, di creare una vera e propria festa in cui protagonista è l’amore per la vita, per la bellezza, per l’arte, per la magia racchiusa nella natura.

Per questo ci siamo uniti anche ad altre strutture – ancora poche purtroppo in Italia – condividendo un progetto sottoscritto da eminenti personalità del mondo del turismo e dell’associazionismo, quali Fiba, WWF e Legambiente, che porta un nome semplice e diretto.

Lidi Amici del Mare, quasi a voler significare che non è difficile cambiare vento, a favore dell’habitat che ci circonda.

L’impegno PRATICO della prossima estate del Baubeach® sarà dunque quello di eliminare l’utilizzo di plastica presso la spiaggia mediante la conversione dell’impianto di erogazione dell’acqua in un sistema di fornitura di acqua purificata (naturale ed effervescente).

Bottiglie riusabili in Tritan, e quello di ottimizzare ogni fornitura e offerta in maniera ecocompatibile: con erogatori alla spina per detersivi, prodotti per l’igiene del cane, erogatori per le crocchette scelte con criterio biosostenibile: ogni scelta avrà come priorità il risparmio energetico e la difesa ambientale.

BAUBEACH®
Via Praia a mare snc – Maccarese
00057 Fiumicino RM
Infoline: +39 3492696461
Sito web: http://www.baubeach.net/
Facebook (Gruppo): Amici del Baubeach
https://www.facebook.com/groups/53525178480/?fref=ts
Facebook(Pagina): BaubeachVillageASDMaccarese
https://www.facebook.com/Baubeach/?fref=ts

Ufficio Stampa: Elisabetta Castiglioni
Tel +39 06 3225044 – +39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

Leggi anch

https://unfotografoinprimafila.it/maremma-che-jack-ritorna-dopo-il-grande-successo-dello-scorso-anno/

“Maremma che Jack”, centinaia di Jack Russell per un raduno a prova di zampa. Centro Cinofilo Flyin Dog 16 giugno 2019 Lucca

Un piccolo grande cane: energico, scattante, simpatico.

Il Jack Russell, creato dal Reverendo Russell per dare la caccia a volpi e roditori, è un ottimo animale da compagnia e per questo sono in tantissimi ad amarlo.

Lo sanno bene i fondatori dell’associazione Jack Russell Terrier Italia, Mirko Tomasetto e Ramona Cusma, ormai da anni impegnati nell’organizzazione di eventi in tutta Italia dedicati a questa vivacissima razza, che tornano, attesissimi, a Lucca per dare vita a “Maremma che Jack 2019”.

Un raduno seguito da centinaia di estimatori che si svolgerà il 16 giugno, dalle 10.00, presso il Centro Cinofilo Flying Dog in via Sillori 860.

Una giornata intensa e colorata di sorrisi ed emozioni, all’insegna dell’integrazione tra umani e quattro zampe che possono condividere momenti insieme in totale libertà.

Tra esibizioni e prove di Agility, Rally Obedience, anche le selezioni nazionali per JrtItalia Agility Team 2020 e un’infinità di giochi grazie ai quali divertirsi insieme, come Temptation Jack e Jack senza Frontiere, fino al bellissimo percorso in piscina con tanto di tuffi.

Gran finale con le premiazioni e l’arrivederci al prossimo anno.

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Foto Flavio Di Properzio

https://unfotografoinprimafila.it/marco-ligabue-a-roma-con-il-suo-sara-bellissimo-tour-2019/

https://unfotografoinprimafila.it/na-cosetta-estiva-il-live-der-piotta-dal-vivo-a-roma-giovedi-13-giugno/

Il prossimo venerdì 19 aprile Baubeach®, la spiaggia per cani ecofriendly di Maccarese, riapre i suoi battenti, per dar modo ai Soci di festeggiare il ponte pasquale al mare in compagnia del proprio compagno a quattro zampe.

Novità della stagione sarà la realizzazione del Progetto Zero Plastica, denominato Happy Sea Happy Earth! Baubeach®, per rendere tangibile il suo impegno ambientalista, ha convertito l’impianto idrico per la produzione di acqua potabile naturale, gasata e naturalizzata.

Borracce in Tritan, erogatori alla spina di prodotti biocompatibili, installazioni artistiche e cura nel dettaglio di ogni scelta nel totale rispetto dell’ambiente.

L’occasione del 19 aprile  sarà buona per conoscere di persona alcuni tra i docenti del Corso di Formazione per Addetti alla Custodia e al Benessere dei Cani, qualificato da FCC (Formatore Cinofilo Certificato) che si svolgerà a Baubeach® a partire dal prossimo 4 maggio e di cui si potranno leggere i contenuti  nelle pagine del sito www.baubeach.net  e www.baumood.net

Altra novità stagionale è l’installazione di una BauSpa organizzata da Tolettatori professionisti, per cui sarà possibile tornare a casa dopo la giornata al mare, con il cane profumato e asciutto, sempre nel rispetto ambientale, quindi con uso di prodotti biocompatibili e metodi gentili.

Da quest’anno l’area della spiaggia più ambita dai cani romani ospiterà un Ashram, luogo di riposo, meditazione e pratica Yoga: un’altra delle passioni coltivate nella Associazione.

Spazio suggestivo, raccolto, fresco e luminoso, tra il mare e la macchia mediterranea, con un esclusivo piano inclinato (Oblique Platform) dove praticare le pose più semplici dello Yoga  in inversione: un  modo per ossigenare il cervello e riposare il cuore, sperimentando un  benessere “olistico” che è uno dei principali obiettivi che la Associazione persegue, perché “la serenità e il benessere della persona si riflette direttamente nel suo compagno a quattro zampe”.

La stagione che inizia sarà per Baubeach® un banco di prova per la realizzazione del Progetto per la salvaguardia degli Oceani e dei suoi abitanti, “Happy Sea Happy Earth”, che vedrà la sua inaugurazione il 18 maggio prossimo, prendendo forma dalla adesione al Progetto “Lidi Amici Del Mare”, promosso dal WWF Italia, da Legambiente e dalla Fiba Confesercenti.

Dall’alba al tramonto la spiaggia diverrà sede di un “Arcipelago “di Realtà Operative nell’ambito dell’impegno per la salvaguardia del Pianeta Terra: ognuno sarà la piccola goccia di un oceano in evoluzione, tornando all’idea cult del Baubeach®, secondo la quale “ognuno deve fare la sua parte” come nella magica fiaba africana del Colibrì, che partecipa allo spegnimento dell’incendio nella foresta trasportando nel becco una goccia d’acqua.

BAUBEACH®
Via Praia a mare snc – Maccarese
00057 Fiumicino RM
Infoline: +39 3492696461
Facebook (Gruppo): Amici del Baubeach
https://www.facebook.com/groups/53525178480/?fref=ts
Facebook(Pagina): BaubeachVillageASDMaccarese
https://www.facebook.com/Baubeach/?fref=ts

Ufficio Stampa: Elisabetta Castiglioni
Tel +39 06 3225044 – +39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it



“Una calza con i baffi” al Centro Suono 101.3, una befana per gli amici a quattro zampe

Un aiuto agli amici a 4 zampe meno fortunati un’epifania speciale ed anticipata

5 gennaio ore 15.00 piazzale dell’emittente Centro Suono, via Prenestina 740

Anche gli amici a 4 zampe hanno finalmente la loro Epifania.

Se lo scopo della cara vecchina, con le sue calze colorate e la tradizionale scopa di saggina, è quello di essere generosa con i bambini più buoni.

In questa occasione si rende ancora più speciale se a ricevere i suoi “doni” sono per una volta i volontari che si occupano di aiutare, nutrire, curare e coccolare gli oltre 40 cani selvatici residenti in un bosco nel quartiere Portuense.

E così con un giorno di anticipo, il 5 gennaio dalle ore 15.00, sarà festa grande con l’iniziativa “Una calza con i baffi”, un evento tutto dedicato agli amici a 4 zampe.

Ci sarà una grande raccolta di cibo ed accessori da destinare agli animali meno fortunati.

Con grande partecipazione di alcuni personaggi dello spettacolo in compagnia dei loro animali: Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi con il loro amato Cucciolino, Roberta Garzia con l’inseparabile Lupin, Georgia Viero con il dolcissimo Charly, felici all’idea di calarsi per un giorno nei panni della befana degli animali.

Una raccolta cibo, promossa da Centro Suono 101.3, con Annamaria Albanesi e Romina Balducci, in concomitanza con la partenza del programma radiofonico “Pet Carpet Festival” condotto dalla giornalista Federica Rinaudo.

Il direttore artistico dell’omonima rassegna di corti cinematografici, con tanti appassionati pronti a consegnare alimenti ed accessori utili ai volontari in prima linea ogni giorno.

Nel piazzale di via Prenestina 740 saranno presenti anche Magico Alivernini e i cantastorie Alessandro D’Orazi e Massimiliano Maiucchi, fieri di trasportare i presenti in un viaggio tra magia, filastrocche e canzoni, dedicate ovviamente ai 4 zampe e a quanti responsabilmente hanno adottato cani e gatti regalando loro la gioia di una famiglia.

Federica Rinaudo
Giornalista

Al Teatro delle Muse il primo Festival di Corti a 4 zampe, emozioni e applausi per gli animali, protagonisti del “Roma Pet Carpet Film Festival.

Un pieno d’amore e di tenerezza alla prima edizione del “Roma Pet Carpet Film Festival”, la prima rassegna di cortometraggi dedicata esclusivamente agli animali, ideata dalla giornalista Federica Rinaudo.

Platea gremita al Teatro delle Muse, in via Forlì, dove per l’occasione si sono dati appuntamento tanti appassionati e volontari di varie realtà impegnate nella difesa e nella tutela degli amici a quattro zampe e non solo.

Trionfo di applausi e di emozioni per le storie raccontate sullo schermo, momenti di vita quotidiana: dai profondi legami di amicizia, al triste fenomeno dell’abbandono, fino al vuoto incolmabile lasciato dagli animali volati sul ponte dell’arcobaleno.

Ad aprire la serata il conduttore Gigi Miseferi che, insieme all’ideatrice della kermesse, ha sottolineato le motivazioni del festival per poi lasciare spazio ad una dedica speciale nei confronti di due dolcissimi gatti, Angelino della stessa Rinaudo, Pellicola di Elisabetta Pellini e Victor di Enzo Salvi, purtroppo scomparsi.

Un festival a colpi di coda all’insegna della solidarietà. Nessun biglietto di ingresso previsto al botteghino a condizione di presentarsi a teatro con una scorta di alimenti o medicinali da destinare ai cuccioli meno fortunati e in cerca di famiglia, che sono stati consegnati al termine della serata all’associazione Rifugio San Francesco di Acilia.

Sei corti in finale, divisi in due sezioni, votati all’unanimità dalla giuria di esperti, composta dal giornalista Stefano Secondino, responsabile ambiente Ansa, Mary Ferrara, caporedattore Teatro.it, Francesca Bellucci, regista, Luciana Frazzetto, attrice, Simone Ripa, coreografo e ballerino.

Hanno deciso di assegnare la palma della vittoria come miglior corto a: “Pet + Human = Life” di Kemal Comert, premiato dall’attrice Nadia Rinaldi, Miglior testimonianza a “Me e Aron” di e con Claudio Valentini, premiato dall’attrice Daniela Poggi.

Tra i riconoscimenti anche un premio alla carriera per “Una mano nella zampa” assegnato all’attore Enzo Salvi, grande promotore di iniziative dedicate agli animali, consegnato dagli attori Milena Miconi, Andrea Dianetti, Gabriele Carbotti, Fabrizio D’Alessio.

Tra i numerosi invitati tanti personaggi dello spettacolo tra i quali: i comici Magico Alivernini, Marco Capretti e Christian Generosi, protagonisti di alcuni interventi a tema sul palco, il maestro Michele Ferrazzano e Geppi Di Stasio sul palco per alcuni momenti musicali e poetici.

Franco Silvi, Massimo Marino, Giò di Sarno, Sandro Scapicchio, Sabrina Crocco, Tony Paganelli, Silvia Notari, Renato Lenzi, Roberta Sanzò, Francesco Salcito, Conny Caracciolo, Jolanda Gurreri, Nadia Bengala con Alessandro Stocchi, Antonello De Pierro, Roselyne Mirialachi, Luca Sevardi, Emanuele Antonaci.

E ancora Jupiter, Massimo Milazzo, Alessio Masci, Antonio Jorio, Mara Keplero, Paola Aspri, Giancarlo Leone, Leonardo Madier, Giò di Giorgio e Naira, Francesco Spena, Paolo Dragonetti, Bianca Sezzatini, che a notte fonda si sono riuniti attorno alla maxi torta decorata con immancabili zampette.

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

 

Sarà un ferragosto dedicato all’empatia tra uomo e animale quello in programma mercoledì 15 agosto, per l’intera giornata, al Baubeach®, la prima spiaggia per cani liberi e felici d’Italia che ha da poco festeggiato il suo ventennale. Come infatti recita la mission del luogo, che mira a valorizzare il rapporto sinergico tra umani ed amici a 4 zampe, ogni attività per questa festa d’estate è stata concepita per stimolare divertimento, integrazione e bioetica. Si comincia dalla caccia al tesoro, che ci svolgerà prevalentemente in acqua e che vedrà vincere non chi arriva prima ma chi arriva insieme!

A seguire il concorso “Come due gocce d’acqua” che farà leva sulla naturale propensione degli individui (anche della stessa specie) ad essere in stretto contatto tra loro. Come una coppia di coniugi si finisce infatti spesso per assomigliarsi, così anche tra persone e cani si può ritrovare spesso una “somiglianza atavica”: uno sguardo, un’andatura, un modo di interagire con l’esterno, un colore o persino una stessa acconciatura.

Segno, in particolare quest’ultimo, che si tende ad apprezzare ciò che ci somiglia anche a partire dalla scelta del cane, ritrovando presto in quest’ultimo molte simili caratteristiche del proprio aspetto e fisiognomica; operazione valida anche al contrario, quando un cane riesce ad entrare in profonda empatia col proprio umano emulandone addirittura certi atteggiamenti, modi, reazioni nella vita quotidiana. 

La giornata, arricchita dal pranzo e cocomerata per celebrare il Ferragosto, vuole rappresentare così una carrellata davvero speciale e celebrativa del rapporto di alleanza e crescita che lega cani e umani senza comunque stressare gli animali obbligandoli a svolgere attività che non siano nelle proprie corde ma semmai chiedendo alle persone una maggiore osservazione per approfondire la comprensione della natura dei loro amici del cuore.

Un’altra occasione, dunque, che si aggiunge alle molteplici attività e corsi operativi ed eventi al Baubeach® e che rientrano nella filosofia del “Baumood”, approccio empatico-relazionale con il cane ideato da Patrizia Daffinà ed Antiniska Carrazzam con un calendario ricco di iniziative che spaziano dal training in acqua rivolto  alla coppia persona-cane ai vari sport cinofilo-relazionali riconosciuti dalla Federazione Italiana Sport Cinofili (maggiori info e programmi in dettaglio al sito www.baumood.net).

Baubeach® Via praia a mare snc – Maccarese (Fiumicino) – RM

Programma 15 agosto 2018

Ore 10

Iscrizioni alla caccia al tesoro e al concorso

COME DUE GOCCE D’ACQUA

(persone e cani che si somigliano: quando l’empatia ha il sopravvento)

Ore 13

Pranzo di festa e cocomerata

Ore 16 Caccia al tesoro con formazione di tre squadre: I Giganti, I Medi, I Nani

Verranno premiati tutti i membri della squadra vincitrice

Premi di consolazione per tutti i partecipanti

Ore 17,30

Sfilata dei partecipanti al concorso COME DUE GOCCE D’ACQUA

www.baubeach.net

Infoline: +39 3492696461

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni

+39 06 3225044 – +39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it