Il Teatro dell’Opera di Roma ricorda la grande Montserrat Caballé

Il Teatro dell’Opera di Roma ricorda con immenso affetto e commozione Montserrat Caballé. 

Indimenticabile interprete dei grandi personaggi femminili dell’opera lirica, più volte presente sul palcoscenico del Costanzi e che contava numerosissimi ammiratori tra il pubblico romano.  

Con la Caballé – ha dichiarato il sovrintendente Carlo Fuortes – scompare una grandissima cantante, un’interprete che ha saputo ridare splendore anche a molti ruoli allora dimenticati.   

Le sue ultime apparizioni nel nostro Teatro – nella stagione 1985/86 nel Démophoon di Cherubini e nell’ Hérodiade di Massenet – hanno lasciato un ricordo incancellabile in quelli che ebbero la fortuna di ascoltarla”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *