A SEGUIRE LO SPETTACOLO IN CONCORSO “SOTTO IL SOLE L’OSCURITA’” IL FESTIVAL di scena ALLO SPAZIO DIAMANTE è un progetto di ALESSANDRO LONGOBARDI con direzione artistica di GIAMPIERO CICCIO’  

Tre settimane con oltre 200 artisti, 23 spettacoli di Teatro e sette di danza , Arte Contemporanea, presentazione di libri, premi della giuria, del pubblico, spettacoli ospiti, eventi con grandi artisti. La premiazione della sezione danza il  10 ottobre e il  14 quella della sezione Teatro. 

Una giornata da non perdere quella di martedì 2 ottobre al Festival inDivenire allo Spazio Diamante. Si comincia alle 18.30 con la presentazione-spettacolo di Giuseppe Manfridi del suo libro “Anatomia del colpo di scena” (Ed. La Lepre). Domanda: Il colpo di scena perfetto è più emozionante nella finzione o nella realtà? Viviamo immersi nell’imprevedibile sin dalla nascita, sicché il timore di continui colpi di scena corrisponde a uno stato d’animo sempre presente in noi.

L’arte del narratore è quella di formalizzare questa aspettativa spesso latente, inconscia. Infatti, costruendo le proprie storie, egli deve mantenere una persistente suspence la cui efficacia, oltre che al talento, si affida pure a regole chiare, indubbie, che in gran parte riproducono i parametri della realtà. Questa Anatomia del colpo di scena affonda perciò la sua analisi in un territorio di mezzo, tra chi racconta e chi ascolta, nel tentativo di chiarire sia i meccanismi che rendono possibile un colpo di scena, sia quelli che caratterizzano le reazioni di chi ne testimonia o ne subisce la deflagrazione.

Il libro è concepito come un viaggio mozzafiato tra decine e decine di storie riprese da ogni forma di scrittura (narrativa, teatrale, cinematografica, ecc.), ognuna delle quali viene raccontata ex novo, al fine di valutare come e perché in quella data storia intervenga un colpo di scena. Per la prima volta una figura centrale della fiction, quale il colpo di scena, è oggetto di uno studio sistematico e approfondito, elaborato in modo avvincente, attraverso una lettura assolutamente inedita delle strutture narrative. 

E a seguire alle 21 torna la Prosa con I CANI SCIOLTI COMPAGNIA TEATRALE ARTIGIANALE che presentano Sotto il sole l’oscurità, testo e regia di Luca Pastore, con Miriam Messina, Ludovica Avetrani, Matteo Antonucci, Claudio Filardi, Biagio Iacovelli, Martina Caronna, Matteo Cecchi, musiche Mattia Yuri Messina, idee scenografie Matteo Antonucci, Luca Pastore, costumi Ludovica Avetrani, Martina Caronna, Miriam Messina. 

Lo spettacolo prende spunto dal libro di Philip K. Dick “La svastica sul Sole”, in cui l’autore ipotizza un futuro distopico in cui la Germania nazista vince la seconda guerra mondiale e instaura un regime totalitario esteso su tutto il pianeta, dividendosi con il Giappone il dominio su Asia e Americhe. Siamo nel 2023, e la vicenda prende il via quando, alla morte del nonno, grande gerarca nazista, Martha Himmler trova un video che teoricamente non dovrebbe esistere, perché mostra che la guerra è stata vinta dall’alleanza anglo-americana.

Tra i progetti “in divenire” che cercano uno spazio per completarsi, – afferma Giampiero Cicciò che cura la direzione artistica del Festivalci sono anche quelli degli artisti meno giovani. Pertanto tengo a rimarcare che le compagnie di teatro e di danza che da quest’anno vorranno presentare una proposta al Premio inDivenire, possono anche avvalersi di registi, coreografi, danzatori, attori e autori con più di 35 anni. Di bellezza da realizzare ne abbiamo vista molta durante la prima edizione del Premio.  Vogliamo dare corpo al talento sostenendo economicamente e mediaticamente i migliori progetti”.

 Di grande prestigio la Giuria, composta per la Sezione Prosa da Sonia Barbadoro, Giampiero Cicciò, Alessandro Machìa, Rossella Marchi, Giuseppe Marini e Luciano Melchionna. Per la Sezione Danza da Marco Angelilli, Emanuele Burrafato, Giampiero Cicciò, Aurelio Gatti, Gloria Pomardi e Monica Vannucchi.

 Le compagnie di prosa in concorso:

Le compagnie di danza in concorso:

 www.spaziodiamante.it

 ufficio stampa brizzi comunicazione-Monica Brizzi 3345210057

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *