La comicità sarà assoluta protagonista nel prossimo week end a Le Terrazze Teatro Festival

La kermesse diretta da Achille Mellini, che fino al 3 agosto al Palazzo dei Congressi allieterà di sorrisi le notti romane.

Ogni venerdì e sabato, infatti, a partire dalle ore 21.30 sarà possibile seguire gli spettacoli mentre dalle 19.00 è previsto un gustoso aperitivo sotto le stelle (Per info e costi 0695947225).

La kermesse, unica nel suo genere in questa estate 2019, ospiterà il 26 luglio la travolgente Cinzia Leone in “Il peggio di Cinzia Leone”, uno spettacolo nel quale l’attrice ha ricomposto in un contesto di leggerezza molti pezzi di mamma e disorient più alcuni pezzi nuovi.

“Per chi ha voglia di passare una serata estiva con me, rivedendo cose che ci hanno fatto ridere, ha simpaticamente dichiarato l’attrice, anziché chiamarlo il meglio l’ho chiamato il peggio.

lo dico per chiarezza ma dico anche che sono contenta se venite”.

Risate ma non solo il 27 luglio con una serata speciale dedicata al Premio Persefone Omnibus, ideato da Francesco Bellomo e presieduto da Maurizio Costanzo.

Sul palco una serie di riconoscimenti ad artisti che si sono particolarmente distinti per le loro perfomance quest’anno ma anche premi ai grandi del teatro italiano Per la sezione “Comicus”: Pablo e Pedro, Barbara Foria, Enzo Salvi.

Per la sezione “Premi Speciali Carmelo Rocca”: per il sociale Sebastiano Lo Monaco, per la commedia Pino Strabioli e Debora Caprioglio.

Per la sezione musical: Giulio Corso, Vera Dragone, Martha Rossi, e per il classico “Aggiungi un posto a tavola” gran finale con Enzo Garinei, Maria Paola Sapienza Trovajoli, Gianluca Guidi.

 Palazzo dei Congressi fino al 3 agosto
Spettacoli ore 21.30
Aperitivo ore 19.00

Palazzo dei Congressi Roma Eur – Piazza J.F. Kennedy, 1
www.teatrotirsodemolina.it

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Oltre 1500 prestigiatori presenti da 40 nazioni, 100 ore ininterrotte di spettacolo, concorsi internazionali, 12 conferenze con celebrity del settore, 7 workshop e 4 Gran Gala del Masters of Magic World Tour.

Senza dimenticare il Campionato Italiano di Magia e, per la prima volta a Torino, il Campionato Mondiale di Street Magic.

Questi i numeri incredibili della XVII edizione del Masters of Magic.

Evento di richiamo internazionale dedicato alla magia che si è appena concluso e che quest’anno è stato ospitato all’interno di un bene patrimonio dell’UNESCO: La Reggia di Venaria.  

A firmare la direzione artistica come sempre il bravissimo Walter Rolfo che ha riunito delle vere eccellenze del settore e la partecipazione straordinaria di Marco Tempest.

Illusionista americano che grazie alla sua creatività è stato assunto dalla NASA per collaborare a un nuovo approccio per le missioni spaziali.

Grande attenzione per la kermesse e applausi calorosi nel gran finale che ha trasformato Torino in un’arena a cielo aperto per con i migliori maghi di strada del mondo.

Dieci perfomer, selezionati dall’ICC (International Consulting Committee di Masters of Magic), felici di sfidarsi nelle strade e nelle piazze per conquistare il titolo del Campionato del Mondo di Street Magic.

La palma della vittoria è stata assegnata allo spagnolo Patxi, secondo posto pari merito ai torinesi Flip e Mr David.

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

https://unfotografoinprimafila.it/al-teatro-garbatella-va-in-scena-principesse-senza-corona/

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-vascello-presenta-blu-tramonto-scritto-da-luigi-belpulsi/

La convention mondiale di magia ospitata eccezionalmente all’interno di un bene patrimonio dell’UNESCO, Reggia di Venaria.

Attesi oltre 1500 prestigiatori da 40 nazioni per 100 ore di spettacolo

Reggia di Venaria, 16 – 19 maggio 2019

Per la prima volta un convegno di maghi e prestigiatori sarà ospitato all’interno di un bene patrimonio dell’UNESCO.

Dal 16 al 19 maggio la prestigiosa Reggia di Venaria apre le porte alla XVII del Masters of Magic World, l’unico evento in Italia in grado di riunire oltre 1500 prestigiatori professionisti provenienti da 40 nazioni.

Un appuntamento di richiamo internazionale, sotto la direzione artistica di Walter Rolfo, con cinquanta eventi aperti al pubblico e 100 ore ininterrotte di spettacolo che trasformeranno le sale storiche della residenza reale sabauda.

In anteprima mondiale, saranno presentati nuovi segreti e show che stupiranno il pubblico di tutto il mondo.

Il programma comprenderà concorsi internazionali, il Campionato Italiano di Magia, 12 conferenze, 7 workshop e 4 Gran Gala del Masters of Magic World Tour e per la prima volta a Torino il Campionato Mondiale di Street Magic.

La Masters of Magic World Convention, che nel tempo ha ospitato importanti maghi come David Copperfield, Dynamo, David Blaine e Ciryl Takayama, quest’anno vedrà la partecipazione straordinaria di Marco Tempest.

L’illusionista americano che grazie alla sua creatività è stato assunto dalla NASA per collaborare a un nuovo approccio per le missioni spaziali.

L’evento è realizzato grazie al contributo di Regione Piemonte, Città di Torino e della Camera di commercio di Torino, con il patrocinio del Comune di Venaria Reale.

In collaborazione con Visit Piemonte e Fondazione Piemonte dal Vivo e con il supporto di Turismo Torino e Provincia Convention Bureau e del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude.

A rendere unica questa iniziativa sarà in particolare l’apertura per la prima volta al pubblico di “babbani” – i non maghi – del congresso.

Nell’epoca della condivisione online e della trasparenza, il punto di forza di un mago non è più il segreto ma è l’emozione che crea.

È per me un grande onore e una grande soddisfazione portare questo evento a Torino e in Piemonte, e trovo sia una naturale conseguenza che si tenga proprio qui nella capitale mondiale della magia.

Dichiara Walter Rolfopresidente di Masters of Magic – Nella mia città, Torino, la convention può crescere ancora e trasformarsi in vero e proprio festival culturale dedicato alle famiglie.

Per questo abbiamo programmato conferenze, incontri, spettacoli nei diversi angoli della città: perché tutti possano respirare un momento di straordinaria magia e viverne sempre di più anno dopo anno.

Per la prima volta nella storia della convention, inoltre, saremo ospitati all’interno di un museo, alla Reggia di Venaria: un altro grande passo per l’arte magica che passa così ufficialmente da forma di intrattenimento spettacolare a vero e proprio movimento culturale”.

Campionato del Mondo di Street Magic – Torino

Per il Campionato del Mondo di Street Magic 2019, che si svolgerà per la prima volta a Torino sabato 18 e domenica 19 maggio.

Per l’occasione sono stati selezionati – tra più di 500 candidati – i 10 migliori perfomer che si sfideranno nelle strade e nelle piazze della città (piazza San Carlo, piazza Carlo Alberto, via Roma, via Buozzi).

A selezionare i 4 finalisti sarà una giuria composta anche dal pubblico (gli spettatori potranno votare direttamente sul sito di Masters of Magic).

Domenica 19 maggio, alle ore 18.00, in piazza San Carlo, si terrà la finalissima al termine della quale verrà eletto il Campione mondiale di Street Magic.

La Street Magic è una forma dell’arte molto antica e contemporaneamente nuova: antica perché tradizionalmente i prestigiatori si esibivano nelle piazze e nelle vie; nuova perché, negli ultimi anni ha assunto caratteri del tutto inediti diventando, grazie alla televisione e ai social network, la forma d’arte magica più diffusa e praticata nel mondo

https://unfotografoinprimafila.it/al-teatro-garbatella-va-in-scena-edipo-rebus-miti-oracoli-e-pasticci/

https://unfotografoinprimafila.it/al-teatro-golden-le-toghe-in-giallo-in-il-mistero-del-delitto-di-cogne-sono-innocente/

In scena al Teatro Brancaccio “Real Illusion – Tour 2019, one man show dell’illusionista di fama mondiale Gaetano Triggiano.

Un viaggio affascinante e coinvolgente alla scoperta dell’essenza stessa dell’illusionismo.

Un appuntamento da non perdere che vedrà Triggiano protagonista assoluto di uno spettacolo unico, di livello internazionale: uno show concepito con un nuovo modo di fare magia, dove le illusioni non sono più elementi a sé stanti, ma inglobate in un linguaggio teatrale.

Con un continuo lavoro di perfezionamento e di ricerca, di studio e di progettazione, l’artista continua a stupire il pubblico creando le illusioni più strabilianti.

“Real Illusion” è un’esperienza unica, che cattura e fa sognare adulti e bambini, fin dai primi istanti, portando sul palco effetti speciali che fanno da cornice a situazioni surreali, apparizioni, colpi di scena e trasformazioni ad una velocità estrema.

Energia, rapidità, forza, passione, poesia, amore, mistero e soprattutto magia: un susseguirsi incalzante e coinvolgente di storie, avventure, tensione, suspense, ma anche di momenti divertenti, che proietteranno il pubblico in un mondo in cui ogni limite razionale è superato e dove le leggi della fisica sono stravolte al 100%.

Sul palcoscenico Triggiano sarà affiancato da un cast di ballerine ed accompagnato dall’originale e coinvolgente musica del Maestro Angelo Talocci.

Lo spettacolo vanta la direzione artistica di Arturo Brachetti che così racconta lo show: “La ‘magia’ non è una forma d’arte, è una necessità.

Tutti noi ne abbiamo bisogno per poter sognare e avere una conferma, anche se fittizia, che esiste una realtà migliore, dove tutto può succedere: volare, sparire, risorgere. Il pubblico preferisce sognare di essere ‘magico’ piuttosto che constatare i propri limiti terreni.

Gaetano ha come sempre dedicato tutta la sua energia a pensare, costruire e metter in scena nuove ambientazioni e coreografie per le sue illusioni, sempre caratterizzate da ritmo incalzante ed energia pura.

Per ‘Real Illuision’, abbiamo immaginato un luogo surrealista, come lo scheletro di una fabbrica abbandonata da Gustave Eiffel sulle nubi, una specie di attracco vittoriano sospeso nei cieli, dove persino Giulio Verne avrebbe potuto agganciare una mongolfiera.

In questo luogo senza tempo, la magia prende vita e ci abbandoniamo al viaggio di fantasia. Gaetano Triggiano è il timoniere e ci porta, come bambini estasiati e increduli a scoprire emozioni che avevamo dimenticato”.

Il tour 2019 REAL ILLUSION è prodotto e organizzato da Gec Production, Palco Reale, Duemilagrandieventi. I biglietti sono disponibili in prevendita sui circuiti TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali.

Gaetano Triggiano è oggi considerato uno dei più grandi illusionisti a livello mondiale.

Toscano d’origine, ginnasta in gioventù, incanta da anni con i suoi numeri le platee di mezzo mondo, dall’Europa all’Asia, dall’America al Medio Oriente.

Ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, e vanta collaborazioni con i migliori professionisti dello spettacolo, tra cui Serge Denoncourt, regista del Cirque du Soleil.

Consulente artistico di importanti produzioni, è stato anche regista di Panariello Non Esiste e Panariello sotto l’albero, fondendo l’arte magica alla comicità.”

Date tour: 3-5 maggio Napoli (Teatro Politeama); 9 maggio Genova (Teatro Politeama); 11 maggio Montecatini Terme – PT (Teatro Verdi)

TEATRO BRANCACCIO

VIA MERULANA 244, 00185 ROMA · TEL 06 80687231/2 · TEATROBRANCACCIO.IT

 12-14 aprile

venerdì e sabato ore 20.45, domenica ore 17

Prezzi da € 60,00 a € 24,50

www.gaetanotriggiano.com
www.palcoreale.net  

Facebook: www.facebook.com/gaetanotriggianoillusionist
Instagram: www.instagram.com/gaetriggiano
You Tube: www.youtube.com/user/newagentertainment

Ufficio stampa teatro Brancaccio Silvia Signorelli signorellisilvia@libero.it Mob. +39 338 9918303

Monica Menna ufficiostampasignorelli@gmail.com

Facebook: SiSicommunication – Twitter: @silviasignore

Sito www.comunicazioneeservizi.com

Ufficio stampa “Real Illusion” -Tour 2019

Letizia D’Amato srl (info@letiziadamato.com 06 39754352)