Il 25 e 26 maggio sul palcoscenico del Teatro Garbatella approda l’esilarante spettacolo “Principesse senza corona” di e con Barbara Gallo, accompagnata dalla voce fuori campo dell’attore siciliano Mimmo Mignemi.

Uno spettacolo folle e divertente, ”psicoanalitico”, vissuto da una donna che vive nella realtà, ma che si moltiplica in tante donne diverse a partire dall’ immaginario comune delle fiabe.

Fiabe vissute, interpretate e non raccontate in maniera tradizionale, per adulti che non vogliono dimenticare di essere stati bambini.

Le Principesse di questo spettacolo, sono donne vere: Cenerentole fragili e nevrotiche, “Grimildi” ossessionate dalla bellezza estetica, vittime di lifting e liposuzione, accecate dalla rabbia contro la Biancaneve che sono state in passato.

Accanto a principi senza cavallo, spogliati del loro potere; signori di mezza età, incastrati dai “mi piace” su facebook, da imbarazzanti messaggini erotici, da immagini di donne provocanti, di grottesca sensualità.

Si assiste ad uno spettacolo scintillante, intriso di situazioni paradossali, dove realtà e finzione si confondono, il valzer diventa tango, i principi lottano contro le tasse, Facebook spia i nostri amori e WhatsApp, ne diventa complice.

Il 25 e 26 maggio 2019 sabato ore 21.00 domenica ore 18.00

Di e con Barbara Gallo

Voce fuori campo Mimmo Mignemi 

Regia Barbara Gallo

Produzione Associazione Culturale Madé

Teatro Garbatella

Piazza Giovanni da Triora 15, Roma

https://www.facebook.com/Teatro-Garbatella-662037873984730/

Biglietteria on line:

https://oooh.events/evento/principesse-senza-corona-25-maggio-2019/

https://oooh.events/evento/principesse-senza-corona-26-maggio-2019/

Biglietti

Intero 16 euro / Ridotto 10 euro   (+ 2 euro diritti di prevendita)

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-vascello-presenta-blu-tramonto-scritto-da-luigi-belpulsi/

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-marconi-culturecreative-presenta-nuovo-premio-teatro-traiano/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *